Affascinati dalla guerra portano via reperti bellici, arrestati il sindaco di Conca Casale e un suo amico

Si sono trasformati in ladri per amore della storia. Due insospettabili imprenditori, uno residente a Sant’Elia, Nicola Lanni ed un altro molisano, e sindaco di Conca Casale, sono stati scoperti ed arrestati dai carabinieri della Compagnia di Cassino mentre portavano via residuati bellici da alcuni casolari di Terelle a Cassino. Abitazioni chiuse in inverno ma vissute in estate nelle quali i residenti conservano la storia della Battaglia di Montecassino. Oggetti rari che vengono tramandati di READ MORE

FONTE: http://www.ilgiornaledelmolise.it/2019/01/12/affascinati-dalla-guerra-portano-via-reperti-bellici-arrestati-il-sindaco-di-conca-casale-e-un-suo-amico/

Lascia un commento