Cassazione penale: non integra la “violenza privata” la telecamera di videosorveglianza che riprende i vicini

Dev’essere assolto dall’accusa di violenza privata colui che installa una telecamera puntata sulla pubblica via anche se riprende e registra i vicini mentre rincasano, parcheggiano o compiono altre attività. Non vi è lesione della libertà di autodeterminazione perché bisogna bilanciare il valore fondamentale della libertà individuali con le esigenze di sicurezza sociale: la videosorveglianza sull’area aperta al pubblico, allora, può essere ritenuta legittima quando serve al responsabile del trattamento dei dati a tutelare un bene READ MORE

FONTE: https://www.informamolise.com/economia/cassazione-penale-non-integra-la-violenza-privata-la-telecamera-di-videosorveglianza-che-riprende-i-vicini/

Lascia un commento