Concorsi pubblici, Patriciello: “Abolire i limiti di età, sono discriminante anacronostica”

“Lo Stato dovrebbe favorire, e non ostacolare, l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. L’abolizione dei limiti di età per tutti i concorsi pubblici è il primo passo da fare per andare nella giusta direzione”. Lo ha detto Aldo Patriciello, parlamentare europeo di Forza Italia e candidato alle elezioni per il rinnovo dell’Eurocamera di Strasburgo il prossimo 26 maggio. “Stabilire per legge – ha spiegato Patriciello – un limite entro il quale è consentito partecipare READ MORE

FONTE: https://www.molisetabloid.it/2019/05/16/concorsi-pubblici-patriciello-abolire-i-limiti-di-eta-sono-discriminante-anacronostica/

Lascia un commento