Evade dai domiciliari per andare dal medico, ma è una bufala: abruzzese in manette

Quando è stato fermato martedì pomeriggio lungo Via Roma, a due passi da casa sua e dalla locale caserma dei Carabinieri dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ortona, ha provato a giustificare con la necessità di un’improvvisa visita medica l’allontanamento dall’abitazione dove sta scontando in detenzione domiciliare una condanna a 3 mesi per un vecchio reato. Ma è bastata una telefonata al suo medico di fiducia per scoprire che il motivo READ MORE

FONTE: http://www.ecoaltomolise.net/evade-dai-domiciliari-andare-dal-medico-bufala-abruzzese-manette/

Lascia un commento