Taglio dei parlamentari, per Meritocrazia Italia “sia il primo passo verso nuovi equilibri costituzionali volti allo sviluppo del Paese”

“Meritocrazia Italia, all’esito della approvazione del ddl n. 214-515-805-B che modifica la costituzione portando i deputati da 630 a 400 e i senatori da 315 a 200, ritiene che tale riforma, seppure condivisibile sul piano dei principi ispiratori, potrebbe essere incompiuta laddove non sia combinata, nell’immediato, con altre modifiche costituzionali riguardanti il ruolo e il funzionamento delle Camere e delle altre istituzioni democratiche decentrate”. A scriverlo, in una nota, è il gruppo dirigente del movimento READ MORE

FONTE: https://www.cblive.it/news-dal-molise/86285-taglio-dei-parlamentari-per-meritocrazia-italia-sia-il-primo-passo-verso-nuovi-equilibri-costituzionali-volti-allo-sviluppo-del-paese.html

Lascia un commento